Archeoscuola allo Stellini 2017-2018


Anche per l’anno scolastico 2017-2018 Archeoscuola ha proposto un progetto di approfondimento sull’archeologia per offrire agli studenti del Liceo Classico Stellini l’occasione di avvicinarsi maggiormente a questa disciplina e alle sue metodologie. In particolare il percorso ha riguardato il complesso cividalese del Monastero di Santa Maria in Valle.

Grazie ad un accordo con il Comune di Cividale del Friuli e sotto la supervisione del dott. Luca Villa, direttore degli scavi al Monastero, Archeoscuola ha elaborato un percorso riguardante i materiali emersi negli scavi archeologici in corso nel complesso monastico di Santa Maria in Valle. Si tratta di un'occasione unica e del tutto particolare: i ragazzi coinvolti, infatti, hanno ripercorso le fasi saliente del lavoro che l'archeologo deve affrontare sui reperti messi in luce in uno scavo. Dopo le introduzioni sul contesto pluristratificato del Monastero e sulla metodologia usata nello studio dei materiali da scavo, nella prima uscita a Cividale i ragazzi sono stati guidati da L. Villa in visita alle aree interessate dalle indagini archeologiche. Nell'ambito della stessa giornata si è proceduto al lavaggio dei reperti, all'assemblaggio dei frammenti pertinenti a uno stesso esemplare, alla loro fotografia e a una prima sommaria catalogazione.

Su alcuni dei reperti ceramici si è proceduto a un approfondimento in classe: i pezzi sono stati disegnati e schedati per proporre un loro inquadramento cronologico. In seconda battuta sono stati realizzati testi e pannelli esplicativi sulle fasi di lavoro effettuato e sugli esiti della catalogazione.

La fase finale del progetto prevede, come di consueto, l'allestimento di una piccola mostra in Monastero e l'inaugurazione della stessa, che vedrà gli alunni trasformarsi anche in "guide" per i visitatori.


Ed ecco le schede dei materiali studiati dai ragazzi


Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:36
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:36
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:36
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:36
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:36
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:37
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:37
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:37
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:37
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:37
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:37
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:38
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:38
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:38
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:38
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:39
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:39
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:41
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:41
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:41
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:41
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:41
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:41
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:42
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:43
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:43
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:44
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:45
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:45
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:44
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:46
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:46
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:50
Ċ
Chiara Magrini,
4 giu 2018, 14:50