I - Archeologi in erba

I modulo:
 
l'archeologia attraverso i fumetti 
II modulo: 
lo scavo 
III modulo: 
il restauro

L'archeologia (che cos'è, a cosa serve, come si fa).
La lezione ha la funzione di spiegare, con l'ausilio di una dispensa, che cos'è l'archeologia, quali strumenti si utilizzano per l'individuazione di un sito archeologico, come si svolge uno scavo e quali sono i suoi principali momenti. Si prendono, inoltre, in considerazione anche scavi particolari come quelli subacquei. L'intento è quello di far comprendere agli studenti quali sono le caratteristiche di questa disciplina che applica rigorosamente un metodo scientifico e che utilizza tecniche e strumenti di grande precisione.
Durata 1 ora.

Lo scavo.
Con la simulazione di scavo si intende dare agli studenti la possibilità di affrontare uno scavo archeologico e di sperimentare, quindi, il metodo adottato nella ricerca archeologica. All'interno di una scatola trasparente si ricostruiscono tre strati caratterizzati da terreni diversi e quindi macroscopicamente distinguibili e da reperti appartenenti a epoche differenti. Ogni strato viene "scavato" dagli studenti fino a mettere in evidenza i reperti; si procede, quindi, alla documentazione grafica e fotografica dello strato e alla compilazione di una scheda in cui lo strato viene descritto nelle sue componenti. Le stesse operazioni vengono ripetute per ogni strato. Successivamente si considerano i reperti provenienti da ogni strato; essi vengono lavati o comunque ripuliti; ognuno di essi viene poi rappresentato graficamente proponendo anche una ricostruzione dell'oggetto intero di cui il frammento fa parte (si utilizzano, a questo scopo, pubblicazioni scientifiche dei materiali archeologici).
Durata 2 ore.

Il restauro.
Il terzo modulo costituisce un ulteriore approfondimento sul trattamento che i reperti archeologici subiscono dopo il loro rinvenimento nell'ambito di uno scavo. Si illustra, con l'utilizzo di copie di ceramiche antiche, come si procede al restauro di un vaso rinvenuto in frammenti; un vaso frammentato viene, quindi, affidato agli studenti, divisi in piccoli gruppi, che dovranno cercare i punti di attacco dei diversi frammenti e procedure, infine, alla loro incollatura.
Durata 1 ora.